Associazione F4J Italia - Aeromodellisti Jet

                                         

Associazione F4J Italia - Aeromodellisti Jet

            

 MENU PRINCIPALE 



 SPONSOR CAT. SPORT 






 

  FIGURA DEL TEAM MANAGER 


Compiti del Capo Squadra selezionatore.

Compiti gestionali per il Caposquadra
Premesso che l’incarico viene attribuito dal consiglio direttivo dell'F4J ITALIA all’inizio dell’anno agonistico successivo lo svolgimento del world master e termina alla fine dell'anno agonistico in cui si svolge il world master, sono compiti del Caposquadra/Responsabile di Settore:

  • mantenersi in stretto contatto con il consiglio direttivo dell'F4J ITALIA ed in particolare con il responsabile di categoria su tutte le problematiche inerenti la categoria gestita;

  • curare che l’Ente organizzatore adempia a tutte le prescrizioni relative alla richiesta di omologazione gara;

  • presenziare, ove possibile, a tutte le gare in programma stilando la scheda tecnica relativa alla gara effettuata;

  • ricercare e favorire la presenza di nuove leve fornendo loro la massima assistenza possibile;

  • stilare la Classifica finale del Campionato Nazionale da inviare al consiglio direttivo dell'F4J ITALIA per la relativa omologazione;

  • A processo di selezione ultimato comunicare al consiglio direttivo F4J la classifica finale del campionato e, se fosse necessario, la lista dei membri che, anche con piazzamenti di rilievo, ritiene non idonei per comportamenti antisportivi, scarsa integrazione nel gruppo, non rispettosi dello spirito nazionale, dell’associazione F4J Italia e/o dell’IJMC; il tutto accompagnato da una relazione che dia conto di come sia stata condotta la valutazione. (nell’eventualità un pilota qualificatosi venga escluso, verrà integrato nel team un altro pilota in regola con l’iscrizione e seguendo la classifica del campionato)

  • presentare a fine anno sportivo, al consiglio direttivo dell'F4J ITALIA, una sintetica relazione sulla attività svolta nell’anno trascorso

  • stilare la proposta di partecipazione ai Campionati Internazionali in base al calendario F4J e IJMC

  • stilare, con l'ausilio del responsabile di categoria, il preventivo di spesa per la partecipazione a detti Campionati (caposquadra,piloti,helper, ecc), comprensivo della quota di iscrizione, quota assicurativa, costo del viaggio A/R, costo del soggiorno, costivari;

  • organizzare, ove prevista, la selezione per la scelta del Team Italia da inviarsi al relativo Campionato Internazionale convocando gli atleti meritevoli ed invitarli, ove necessario, a stage di allenamento collegiale o verificandone la competività usufruendo eventualmente di Gare all’estero;

  • incentivare la presenza dei piloti "titolari" e "non titolari" alle gare Nazionali ed Internazionali;

  • adoperarsi affinchè la partecipazione a detto Campionato possa costituire una notevole cassa di risonanza verso l’interno e soprattutto verso l’esterno della nostra attività;

  • coordinare, in occasione dell’effettuazione del Campionato Internazionale, la gestione tecnico/sportiva della squadra, ivi compresi i relativi accompagnatori, sia prima che durante che dopo il periodo della sua effettuazione ed inviare entro 15 giorni dalla conclusione del Campionato la relativa relazione comprensiva del consuntivo di spesa.;

  • verificare che durante il Campionato i piloti, ivi compresi gli aiutanti, mantengano un comportamento consono alle aspettative;

  • instaurare relazioni di opportunità con i Capisquadra delle altre Nazioni;

  • Cooperare con il responsabile di categoria per le eventuali modifiche del regolamento dandone sollecita comunicazione ai praticanti la disciplina.

  • Il Caposquadra risponde direttamente al consiglio direttivo F4J ITALIA.

  • Associazione F4J Italia - Aeromodellisti Jet

     PARTNERS F4J ITALIA 

    ...provisional...


















    Associazione F4J Italia - Aeromodellisti Jet
    Webmaster:
    Luca Pieroni